Press ESC to close

MODENA – Leo Nucci in scena al Teatro Pavarotti per i suoi 50 anni di carriera

Lo spettacolo va in scena al Teatro Comunale Luciano Pavarotti di Modena mercoledì 5 e venerdì 7 aprile 2017 alle 20 nell’ambito della Stagione Lirica in un nuovo allestimento realizzato in coproduzione con Fondazione Teatri di Piacenza.

Sul podio Aldo Sisillo dirige l’Orchestra dell’Opera Italiana, per la regia e ideazione scenica di Salvo Piro.
Sul palco con il grande Leo Nucci, ci saranno i giovani interpreti Marco Ciaponi, Clarissa Costanzo, Maria Mudryak, Nicolò Donini, Federica Gatta, Juliusz Loranzi, Cristian Saitta, Simone Tansini, Leonora Tess e Alessandro Viola. Il Coro del Teatro Municipale di Piacenza è preparato da Corrado Casati; i costumi sono firmati da Artemio Cabassi e le luci da Michele Cremona.
Lo spettacolo, interamente dedicato al repertorio verdiano, si articola nella successione, oltre che di scene operistiche, di brani strumentali e corali fra i quali la Sinfonia del Nabucco e de La Traviata e il Coro delle Streghe del Macbeth.

Mercoledì 5 aprile dalle ore 19.30 lo spettacolo sarà visibile anche in diretta streaming, sul sito del Teatro Comunale Luciano Pavarotti.

In occasione dello spettacolo, cinque ritratti di Leo Nucci nelle sue celebri interpretazioni verdiane, realizzati dall’artista parmigiano Vittorio Ferrarini, saranno in mostra al Ridotto del Teatro. Rigoletto, I due Foscari, Luisa Miller, I Vespri Siciliani, Nabucco: Nucci è lo straordinario interprete sulla scena e sulla tela degli immortali personaggi delle opere verdiane, che rivivono nei ritratti di Ferrarini.

 

Per informazioni sui biglietti e approfondimento: www.teatrocomunalemodena.it