Press ESC to close

[REGIONE UMBRIA] ALTA VELOCITÀ: “UN PROGETTO CHE COINVOLGA LE PRINCIPALI CITTÀ DELL'UMBRIA E CHE COMPENSI I DANNI INDIRETT…

(Acs) Perugia, 17 giugno 2017 – Il consigliere regionale Claudio Ricci (Ricci presidente) annuncia che nella prossima seduta dell’Assemblea legislativa proporrà “di definire un progetto tecnico complessivo sul tema dell’alta velocità ferroviaria in Umbria, con l’arretramento del treno Frecciarossa 1000 da Arezzo a Perugia”.

Per Ricci il convoglio dovrà passare da Terni, Spoleto, Foligno, Assisi (aeroporto), Perugia e Terontola e “si dovrà poi attivare una delegazione, formata da presidente della Regione, capigruppo in Assemblea legislativa, sindaci di Perugia, Terni e delle principali città dell’Umbria, presidenti delle principali categorie socio economiche e sindacati, per chiedere al Governo il sostegno a questo progetto strategico”.

Secondo il consigliere regionale si tratta di “una misura compensativa dei danni indiretti provocati da terremoto all’economia e al turismo regionale, che ha registrato un calo medio di arrivi del 30/35 percento dal 30 ottobre 2016. Su questo tema, decisivo per lo sviluppo dell’Umbria, dobbiamo saper chiedere, con molta incisività e autorevolezza, quello che ci spetta, per la nostra storia, per la realtà odierna e per il futuro della regione”. RED/mp

 

Fonte: Regione Umbria