Scomparsa Maurizio Orazzini: il cordoglio del sindaco Sara D’Ambrosio e di tutta l’amministrazione comunale

da

SCOMPARSA MAURIZIO ORAZZINI: IL CORDOGLIO DEL SINDACO SARA D’AMBROSIO E DI TUTTA L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE

Altopascio, 15 marzo 2021 – Sulla scomparsa di Maurizio Orazzini, persona molto conosciuta ad Altopascio, interviene anche il sindaco Sara D’Ambrosio, a nome di tutta l’amministrazione comunale.

Quante risate Maurizio, quanto affetto, quanta generosità. Tu eri proprio così: un uomo buono, una persona sempre in prima linea per gli altri, un uomo che amava il proprio paese, la propria comunità, e lo dimostrava in ogni occasione. Per chi ti conosceva non dico niente di nuovo. Per chi non ha avuto questo piacere – ma credo si contino sulle dita di una mano, perché te eri veramente conosciuto da tutti -, spero che oggi abbia modo di sapere che persona eri. Attivo da sempre nel basket Altopascio, con quella tua passione smodata per il basket femminile, e, negli ultimi anni, anche nella podistica Tau Altopascio; impegnato nel volontariato, con la tua presenza costante nella Misericordia di Altopascio; in prima linea per la donazione del sangue, con i Fratres Altopascio. E poi la politica, onorata in più occasioni nel tuo ruolo di consigliere comunale. Giocavamo sempre, ci prendevamo in giro e saperti lì, sempre pronto, ai blocchi di partenza, ha dato a tutti noi una grande spinta e una bella sicurezza. Per questo noi possiamo solo dirti grazie. Un grande abbraccio alla moglie, alle figlie, al nipote e a tutta la famiglia di Maurizio, agli amici, ai parenti, a chi gli voleva bene come noi e da oggi avvertirà tutta la pesantezza di questo vuoto. Ci mancherai Mau”.