#DIRITTIALLESTORIE: Anche Altopascio aderisce alla settimana di Nati per Leggere

da


#DIRITTIALLESTORIE:

Anche Altopascio aderisce alla settimana di Nati per Leggere

ALTOPASCIO, 16 novembre 2021 – Storie da leggere, da conoscere e da amare: Altopascio, con il suo gruppo consolidato di volontari e lettori, aderisce alla settimana nazionale di Nati per Leggere con tanti appuntamenti a ingresso libero dedicati ai piccoli lettori e ai loro genitori.

L’iniziativa #DirittiAlleStorie fino al 21 novembre coinvolge tanti comuni della Toscana con una serie di incontri rivolti ai bambini e alle loro famiglie per promuovere la bellezza della lettura, l’amore per i libri e per le storie. Con lo slogan “Rompiamo i silenzi, costruiamo legami” l’obiettivo di Nati per Leggere è proprio quello di fortificare i rapporti, anche tra genitori e figli, attraverso lo strumento potentissimo della lettura. Un modo per crescere solidi, un diritto, quello della lettura, da garantire a chiunque.

Questa, d’altronde, è la missione del gruppo Nati per Leggere Altopascio che, insieme all’associazione Alchemia Teatro e con il supporto della Biblioteca comunale e dell’amministrazione, organizza continuativamente iniziative e occasioni sul territorio.

Mercoledì 17 novembre, dalle 15.30 alle 17.30, i volontari di Nati per Leggere saranno al nido comunale Primo Volo di Spianate con i piccoli da 18 a 36 mesi. Per partecipare all’evento, rivolto esclusivamente ai bambini iscritti e alle loro famiglie, è necessario prenotarsi direttamente alla segreteria dell’asilo.

Sabato 20, invece, Giornata mondiale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, i volontari saranno nei locali della Biblioteca “A. Carrara” per una mattinata aperta a tutti. Dalle 10 alle 12 i bambini dai 18 ai 36 mesi potranno ascoltare storie e favole, avvicinandosi così al mondo fantastico e sognante della lettura.

I partecipanti saranno divisi in due gruppi: il primo dalle 10 alle 10.45 e il secondo dalle 11 alle 11.45. Si consiglia di portare un proprio telo o un tappetino dove potersi sedersi.

Anche in questo caso è necessario prenotarsi inviando alla mail crescerelettori nome, cognome e data di nascita del bambino, oltre a un numero di telefono.

Tutti gli incontri sono a ingresso gratuito.

Per accedere al nido Primo Volo e alla Biblioteca è necessario esibire il Green Pass.

L’iniziativa è organizzata da Nati per Leggere, insieme agli assessorati alle attività culturali e all’istruzione e politiche per le famiglie e all’associazione Teatro Alchémia di Badia Pozzeveri.

Leave a Reply

Your email address will not be published.